Unicost - Unità per la costituzione www.unicost.eu http://www.unicost.eu/ Il presidente Unicost contrario al sorteggio entrare al CSMhttp://www.unicost.eu/news/2019/06/il-presidente-unicost-contrario-al-sorteggio-entrare-al-csm.aspx <p style="text-align: center;"><img src="/media/107729/la-stampa-16.06.2019.jpg" width="280" height="395" alt="Intervista a Sciacca La stampa 16.06.2019"/></p> <p style="text-align: left;">&nbsp;</p> <p style="text-align: left;"><a href="/media/107726/9xh1vt-1.pdf" target="_blank"><strong>LEGGI L'INTERVISTA</strong></a></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/il-presidente-unicost-contrario-al-sorteggio-entrare-al-csm.aspx2019-06-16T00:00:00Intervento di Mariano Sciaccahttp://www.unicost.eu/news/2019/06/cdc-unicost.aspx <p style="text-align: justify;"><strong><a href="https://www.radioradicale.it/scheda/576926?i=4002571" target="_blank">Qui il video dell'intervento del Presidente Mariano Sciacca</a></strong><span>&nbsp;</span> <em>( a cura di Radio Radicale)</em></p> <p style="text-align: justify;">Nell'aprire i lavori di questo CDC permettetemi di rivolgere un rispettoso, riconoscente saluto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, vigile, paziente custode del C.S.M..</p> <p style="text-align: justify;">Grazie Signor Presidente, punto di riferimento per l'intera magistratura italiana.</p> <p style="text-align: justify;">Un abbraccio fraterno ai nostri tre consiglieri - Cochita, Marco e Michele - che nella tempesta non hanno mai perso la bussola, silenti interpreti della migliore tradizione istituzionale.</p> <p style="text-align: justify;">Grazie cari amici.</p> <p style="text-align: justify;">Unità per la Costituzione confida nel vostro impegno rigoroso e autonomo.</p> <p style="text-align: justify;">A seguito del rifiuto dei dirigenti dell'AGMI di trasformare l'associazione in sindacato fascista, l'assemblea generale tenuta il 21 dicembre 1925 deliberò lo scioglimento dell'AGMI.</p> <p style="text-align: justify;">L'ultimo numero de "La magistratura" datato 15 gennaio 1926 pubblica un editoriale non firmato dal titolo <strong>"L'idea che non muore"</strong>: l'idea che non muore.</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/cdc-unicost.aspx2019-06-15T00:00:00Relazione di Enrico Infantehttp://www.unicost.eu/news/2019/06/relazione-di-enrico-infante.aspx <p style="text-align: justify;"><strong><a href="https://www.radioradicale.it/scheda/576926?i=4002572" target="_blank">Qui il video dell'intervento del Segretario Generale Enrico Infante</a></strong> <em>( a cura di Radio Radicale)</em></p> <p style="text-align: justify;"><strong>Premessa.</strong> Nei giorni che ci separano dal precedente Comitato di Coordinamento è cambiato il mondo o, per meglio dire, &nbsp;ci è stato compiutamente disvelato un mondo che in precedenza era soltanto presentito, da tanti percepito a tratti e per lo più in maniera subliminale. Ed è apparso sotto gli occhi di tutti uno scenario che è devastante, e che rischia di travolgere quelle caratteristiche di piena autonomia ed indipendenza che sono il vanto della Giustizia italiana e che ne fanno un faro per tutte le altre magistrature nei Paesi a noi vicini per cultura e tradizioni.</p> <p style="text-align: justify;">E non mi riferisco, si badi, alle questioni di rilievo penale e disciplinare, che saranno accertate dalle competenti autorità nei tempi e nei modi delle relative procedure, con il pieno dispiegarsi del contraddittorio e di tutte le garanzie difensive che il nostro ordinamento conosce. No, mi riferisco al <em>tradimento istituzionale</em> che si è realizzato.</p> <p style="text-align: justify;">A che cosa è preordinato, infatti, tutto il nostro sistema di governo autonomo della magistratura se non ad assicurare ad ogni magistrato che i suoi trasferimenti o la sua designazione alla dirigenza di questo o quell'ufficio non dipenderà dai <em>desiderata</em> del potente di turno?</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/relazione-di-enrico-infante.aspx2019-06-15T00:00:00Deliberato finale Comitato di Coordinamentohttp://www.unicost.eu/news/2019/06/deliberato-finale.aspx <p style="text-align: justify">Gli accadimenti delle ultime settimane costituiscono un tradimento istituzionale e un tradimento dei principi del non collateralismo e del pluralismo, valori fondanti di Unità per la Costituzione.</p> <p style="text-align: justify;">Il Comitato di Coordinamento di Unità per la Costituzione:</p> <p style="text-align: justify;">-&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; esprime un grato riconoscimento al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, custode del governo autonomo della magistratura, e ai consiglieri - laici e togati - fedeli al dettato costituzionale;</p> <p style="text-align: justify;">-&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; condivide la doverosa e tempestiva reazione della Presidenza e della Segreteria di Unità per la Costituzione espressa nei documenti del 29 maggio e 10 giugno 2019, nonché il documento del CDC dell'Anm del 5 giugno 2019;</p> <p style="text-align: justify;">-&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; ritiene che al centro del dibattito associativo, interno al gruppo e l'A.N.M., vada posta la questione morale quale doverosa riflessione centrale che richiederà comportamenti e decisioni rigorose, coerenti e concrete; questione morale che attraversa il paese e anche la magistratura italiana, ma quest'ultima, depositaria di un&nbsp;<em>terribile&nbsp;</em> potere è consapevole che la sua &nbsp;legittimazione, oltre ad essere scritta nella Costituzione, trova fondamento nella professionalità e nella credibilità davanti ai cittadini italiani;</p> <p style="text-align: justify;">-&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; ribadisce la necessità di una riforma elettorale dei componenti togati del CSM e si oppone ad ipotesi incostituzionali di selezione dei candidati tramite sorteggio, estraneo ad ogni razionalità democratica;</p> <p style="text-align: justify;">-&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; ritiene che il coinvolgimento di magistrati di Unità per la Costituzione nelle vicende di queste settimane imponga pubbliche scuse a tutti magistrati italiani, associati e no, e in particolare a tutti i giovani magistrati italiani e intende avviare un percorso di rifondazione del gruppo;</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/deliberato-finale.aspx2019-06-15T00:00:00Intervento di Marco Bisognihttp://www.unicost.eu/news/2019/06/intervento-di-marco-bisogni.aspx <p style="text-align: justify;">Per chi non mi conosce, mi chiamo Marco Bisogni, sono sostituto della DDA di Catania e incostante frequentatore di queste riunioni.</p> <p style="text-align: justify;">Ho scelto di fare questo lavoro - come tanti magistrati della mia generazione - dopo le stragi del 1992. Ho scelto di andare in Sicilia a Siracusa pur non essendo siciliano perché pensavo di poter fare la differenza e perché, entrando in magistratura, ero convinto che avrei fatto parte di un'organizzazione composta da persone votate al sacrificio e dedite al dovere.</p> <p style="text-align: justify;">Sono dovuto restare otto anni nella prima sede perché lavorando e quasi per caso (come avviene spesso nel nostro lavoro) ho progressivamente capito che la magistratura, quando perde la sua carica ideale e smarrisce il desiderio di rendere Giustizia, diviene un potere come gli altri, permeabile alla lusinghe esterne che arrivano attratte dalla possibilità di sfruttare l'enorme potere che abbiamo sulle persone e sulle cose. Ho dovuto condividere l'ufficio con il lato oscuro della magistratura e non ho voluto andar via fino a quando non sono riuscito a completare - bene o male - tutto il mio lavoro.</p> <p style="text-align: justify;">Mi scuso se parlo di una vicenda personale, non l'ho mai fatto e non è il mio stile, ma oggi credo che sia giusto fare un piccolo accenno a questa storia proprio qui e proprio a voi.</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/intervento-di-marco-bisogni.aspx2019-06-15T00:00:00La comunicazione istituzionale della Giustizia amministrativa Gli strumenti: comunicati stampa, conferenze e uso dei social- Intervento di Silvia Grassihttp://www.unicost.eu/news/2019/06/la-comunicazione-istituzionale-della-giustizia-amministrativa-gli-strumenti-comunicati-stampa,-conferenze-e-uso-dei-social.aspx <p style="text-align: justify;">Ringrazio il Presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi per l'invito e gli organizzatori di questo primo Congresso della Giustizia amministrativa per aver messo all'ordine del giorno un tema così delicato come quello della comunicazione in ambito giudiziario.</p> <p style="text-align: justify;">Il mio compito è molto facilitato perché il Consigliere Veltri che mi ha preceduto ha perfettamente illustrato il quadro.</p> <p style="text-align: justify;">Comunicare la giustizia non significa ricercare consenso, ma costruire fiducia.</p> <p>Fiducia che i cittadini devono riporre nell'azione giudiziaria.</p> <p>E il primo strumento per costruire fiducia è la trasparenza.</p> <p>Bisogna veicolare informazioni corrette, evitando le manipolazioni.</p> <p>E questo comporta usare sempre parole precise ed appropriate.</p> <p><span>Chiare.</span></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/la-comunicazione-istituzionale-della-giustizia-amministrativa-gli-strumenti-comunicati-stampa,-conferenze-e-uso-dei-social.aspx2019-06-11T00:00:00Dimissioni del cons. Gianluigi Morlini da Unità per la Costituzionehttp://www.unicost.eu/news/2019/06/dimissioni-del-cons-gianluigi-morlini-da-unità-per-la-costituzione.aspx <p style="text-align: justify;">Unità per la Costituzione segue ormai da giorni con preoccupazione l'aggravarsi della crisi di legittimazione della magistratura italiana e responsabilmente ha assunto sin dall'inizio una linea di condotta improntata al rigore e alla assoluta trasparenza; linea che ha trovato riscontro e riconoscimento nel deliberato del C.D.C. del 5 giugno 2019 e nei documenti approvati dalla assemblee sezionali dell'A.N.M..</p> <p style="text-align: justify;">Prende atto della decisione della ripresa delle attività da parte dei consiglieri C.S.M. "autosospesi", ma non può che esprimere il disagio che tale decisione crea all'istituzione consiliare in termini di credibilità.</p> <p style="text-align: justify;">L'accertamento delle eventuali responsabilità spetta alle competenti Autorità disciplinari e, se del caso, giudiziarie ed è fortemente convinta che, a prescindere dalla discovery degli atti alla quale si assiste da giorni sulla stampa, una valutazione complessiva della vicenda potrà compiutamente formularsi solo al momento della piena ostensibilità degli elementi raccolti.</p> <p style="text-align: justify;">Purtuttavia, nelle more di tali accertamenti di non poco momento e presumibile durata, la&nbsp;<span>credibilità e l'autorevolezza del C.S.M.&nbsp;<span>è giornalmente sottoposta ad una tensione istituzionale mai prima vissuta.</span></span></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/dimissioni-del-cons-gianluigi-morlini-da-unità-per-la-costituzione.aspx2019-06-10T00:00:00Articolo quotidiano "La Repubblica"http://www.unicost.eu/news/2019/06/articolo-quotidiano-la-repubblica.aspx <p style="text-align: justify;">La Segreteria Distrettuale di Unicost Catania, con riguardo all'articolo apparso stamattina sul quotidiano La Repubblica dal titolo "La rete di Palamara e i magistrati usati per depistare le indagini", evidenzia l'infondatezza della notizia relativa all'appartenenza del dott. Giancarlo Longo alla corrente Unicost.<br /> <br /> Non consta, infatti, alcuna vicinanza né tanto meno appartenenza del dott. Longo ad Unità per la Costituzione e si chiede l'immediata rettifica della notizia ai sensi della legge 47/1948, a tutela dell'immagine del gruppo (già lesa dai recenti fatti di cronaca) e della dignità dei magistrati vicini al gruppo di Unicost che, unitamente ad altri colleghi, hanno denunciato con coraggio e senso di responsabilità i gravissimi fatti che hanno portato all'arresto del dott. Longo e degli avvocati Amara e Calafiore.</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/articolo-quotidiano-la-repubblica.aspx2019-06-03T00:00:00Comunicato sulle indagini in corso della Procura di Perugia e le notizie di stampahttp://www.unicost.eu/news/2019/06/comunicato-sulle-indagini-in-corso-della-procura-di-perugia-e-le-notizie-di-stampa.aspx <p style="text-align: justify;">Più leggiamo gli articoli e ancor più ci convinciamo del danno, forse ancora non compiutamente calcolabile, che la vicenda all'attenzione della magistratura perugina porterà alla magistratura italiana.&nbsp;</p> <p style="text-align: justify;">Se quello che si legge è vero, saremo in presenza di uno scenario drammatico.</p> <p style="text-align: justify;">A di là delle polemiche e delle strumentalizzazioni, Unità per la Costituzione, ma ancor prima ciascuno dei suoi associati, non possono accettare la perdita di credibilità davanti ai colleghi e ai cittadini.</p> <p style="text-align: justify;">Riteniamo che questa non sia vuota retorica, ma sostanza.</p> <p style="text-align: justify;"><span>Ci aspettiamo quindi che, pur in una fase delle indagini ancora iniziale e&nbsp;<span>soggetta alle successive verifiche e sempre augurandoci che</span></span></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/06/comunicato-sulle-indagini-in-corso-della-procura-di-perugia-e-le-notizie-di-stampa.aspx2019-06-01T00:00:00Recenti notizie di cronacahttp://www.unicost.eu/news/2019/05/comunicato-su-recenti-notizie-di-cronaca.aspx <p style="text-align: justify;">Unità per la Costituzione,&nbsp;</p> <p style="text-align: justify;">in ordine ai recenti articoli di stampa su indagini in corso per ipotesi di reato relative ad un ex componente del CSM, esprime pieno rispetto e fiducia nell'operato dell'Autorità giudiziaria di Perugia che procede negli accertamenti del caso,&nbsp; ulteriore riprova della capacità della magistratura italiana di esercitare il controllo di legalità a trecentosessanta gradi;</p> <p style="text-align: justify;">auspica la massima celerità di tali accertamenti affinché sia fatta piena luce sugli episodi oggetto dell'inchiesta, ribadendo che le prime vittime degli ipotizzati illeciti, laddove provati, sarebbero i magistrati italiani e tra questi gli aderenti ad Unità per la Costituzione, che del non collateralismo ad occulti o palesi centri di potere hanno da sempre fatto la loro bandiera;</p> <p style="text-align: justify;"><span>ribadisce il massimo rispetto del ruolo istituzionale del CSM, organo a composizione collegiale voluto dal Costituente affinché potesse dispiegare la sua attività ed esercitare la sua discrezionalità nella dialettica tra le diverse posizioni in esso chiamate a confrontarsi e in piena autonomia da condizionamenti esterni di ogni tipo e da chiunque provengano.</span></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/05/comunicato-su-recenti-notizie-di-cronaca.aspx2019-05-29T00:00:00Rinnovo organi statutarihttp://www.unicost.eu/news/2019/05/rinnovo-organi-statutari.aspx <p style="text-align: justify;">Il 25 maggio u.s. il Comitato di Coordinamento di Unità per la Costituzione ha designato all'unanimità i nuovi organi di vertice del gruppo.</p> <p><strong>Mariano Sciacca</strong>, presidente di sezione Trib. Catania, è il nuovo presidente.</p> <p><strong>Enrico Infante</strong>, sost. proc. Foggia, è il segretario generale.</p> <p style="text-align: justify;">Compongono la segreteria nazionale: <strong>Tommasina Cotroneo</strong>, <em>pres. sez. Trib. Reggio Calabria</em>, <strong>Massimo Forciniti</strong>, <em>pres. sez. Trib. Crotone</em>, <strong>Pietro Indinnime</strong>o, <em>giudice Trib. Salerno,</em> <strong>Francesco Cananzi</strong>, <em>giudice Trib. Napoli</em>, <strong>Rodolfo Sabelli</strong>, <em>Proc. Agg. Roma</em>, <strong>Roberto Ceroni</strong>, <em>sost. proc. Bologna</em>, <strong>Alessandra Cerreti</strong>, <em>sost. proc. Milano</em>, <strong>Eugenia Italia</strong>, <em>giudice Trib. minorenni Venezia</em>.</p> <p style="text-align: justify;">Gli auguri di Roberto Carrelli Palombi ai nuovi componenti: "<em>Esprimo i miei più sentiti e sinceri auguri di buon lavoro al Presidente ed al Segretario Generale di Unità per la Costituzione nonché a tutti i componenti la segreteria nazionale.&nbsp; Il richiamo ai valori fondanti del gruppo, fatto da Enrico nel suo intervento, unito a tanti spunti significativi,</em></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/05/rinnovo-organi-statutari.aspx2019-05-26T00:00:00Report lavori CSM al 24/05/2019http://www.unicost.eu/news/2019/05/report-lavori-csm-al-24052019.aspx <p style="text-align: justify;">Cari amici, nel plenum settimanale, con riferimento alle pratiche di Prima, diverse sono state le autorizzazioni agli incarichi extragiudiziari e le archiviazioni relative alle dichiarazioni di potenziali incompatibilità ex artt. 18 o 19 O.G.<br /> <br /> Con riferimento alle pratiche di Quarta, vanno segnalate almeno una buona notizia ed una cattiva notizia.<br /> <br /> La buona notizia è l'ennesima decisione, che conferma una linea ormai consolidata di questo Consiglio in aderenza alla circolare dell'ottobre 2017, di positiva valutazione di professionalità ad un collega che aveva subìto una condanna disciplinare nel periodo in valutazione (nel caso di specie, ritardata scarcerazione), stante l'autonomia tra procedimento disciplinare e procedimento di valutazione di professionalità; e stante il fatto che un singolo infortunio professionale non può travolgere la valutazione di un intero quadriennio.</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/05/report-lavori-csm-al-24052019.aspx2019-05-24T00:00:00Report lavori CSM al 17/05/2019http://www.unicost.eu/news/2019/05/report-lavori-csm-al-17052019.aspx <p style="text-align: justify;">Cari amici, nel Plenum settimanale, con riferimento alle pratiche di Prima, abbiamo autorizzato alcuni incarichi extragiudiziari e disposto alcune archiviazioni su segnalazioni di potenziali incompatibilità ex artt. 18 o 19 O.G.</p> <p style="text-align: justify;"><br /> Con riferimento alle pratiche di Terza, abbiamo nominato la Commissione esaminatrice per il concorso di accesso alla magistratura indetto con DM 10/10/2018 e relativo a 330 posti, indicando i venti titolari e i venti supplenti. Come sapete, la procedura prevede la scelta di sessanta nomi tra chi ha offerto la disponibilità, avendo cura di garantire rappresentatività sia con riferimento alle materie di civile e penale, sia con riferimento alle provenienze territoriali di nord, centro e sud, sia con riferimento alla rappresentanza di genere maschile e femminile.<br /> Tra i sessanta vanno poi sorteggiati i venti titolari e venti supplenti, e ciò è stato fatto lunedì durante una seduta pubblica di commissione.</p> <p style="text-align: justify;"><br /> Con riferimento alle pratiche di Quarta, come purtroppo spesso accade, abbiamo preso atto di dimissioni di colleghi che pure non avevano raggiunto l'età massima per i collocamenti a riposo. Come già dicevamo la scorsa settimana, questo davvero di deve fare riflettere sul fatto che le condizioni di lavoro sono ormai divenute insopportabili.</p> <p style="text-align: justify;">Con riferimento alle pratiche di Quinta, abbiamo all'unanimità nominato Maura Stassano Presidente di Sezione della Corte d'Appello di Salerno, Giovanni Petillo Presidente di Sezione del Tribunale di Bergamo e Enza De Pasquale Presidente di Sezione del Tribunale di Catania.</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/05/report-lavori-csm-al-17052019.aspx2019-05-20T00:00:00Unicost sulle ferie dei magistratihttp://www.unicost.eu/news/2019/05/unicost-sulle-ferie-dei-magistrati.aspx <p style="text-align: justify;">La sentenza del Consiglio di Stato che prevede che il CSM proceda ad adeguare la normativa secondaria e la circolare organizzativa sulle ferie, indicando come congrua&nbsp; la durata del periodo "compensativo"&nbsp; di 15 giorni ( periodo c.d&nbsp; cuscinetto) è un risultato davvero importante per tutti i magistrati italiani. Il gruppo consiliare di Unicost ha infatti chiesto l'immediata apertura di una pratica per la modifica della relativa circolare.</p> <p style="text-align: justify;">Tutti i magistrati , quindi, beneficeranno degli effetti di detta modifica, ma consentiteci di ringraziare i colleghi di Roma Alessandra, Enzo, Patrizia, Anna Maria Elena e Pierluigi; è proprio grazie al loro ricorso, al loro coraggio , alla loro determinazione propria di chi sa di dover vedersi riconosciuto un sacrosanto diritto, anche dopo il rigetto reso all'esito del del giudizio di primo grado, che si è affermato l'importante principio dianzi enunciato. È certamente fondamentale la tutela della nostra Istituzione, ma per renderla effettiva è necessario non arretrare nella difesa dello status dei singoli Magistrati.</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/05/unicost-sulle-ferie-dei-magistrati.aspx2019-05-08T00:00:00Saluti a Giuseppe Pignatonehttp://www.unicost.eu/news/2019/05/saluti-a-giuseppe-pignatone.aspx <p style="text-align: center;"><img src="/media/106461/pignatone_small.jpg" width="280" height="168" alt="pignatone"/></p> <p style="text-align: justify;"><span style="text-align: justify;">La Segreteria nazionale Unicost intende rivolgere il più affettuoso saluto al dottor Giuseppe Pignatone, al termine di una brillante carriera. Un servitore dello Stato che con il suo impegno quotidiano ha onorato la giurisdizione, riuscendo a coniugare equilibrio personale, dedizione e capacità professionali non comuni, qualità che lo hanno reso sino ad oggi, e lo renderanno in futuro, fonte di ispirazione per la magistratura tutta.</span></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/05/saluti-a-giuseppe-pignatone.aspx2019-05-06T00:00:00Report lavori CSM al 03/05/2019http://www.unicost.eu/news/2019/05/report-lavori-csm-al-03052019.aspx <p style="text-align: justify;"><span>Cari amici, innanzitutto un caro abbraccio a tutti, nella speranza che le ferie pasquali siano state riposanti e felici.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span>Nel Plenum settimanale diverse sono state le procedure relative all'attività di Quinta Commissione, e tra queste va segnalata la nomina all'unanimità sia di due presidenti di sezione di Cassazione, i colleghi Umberto Berrino e Rosa Maria Di Virgilio, sia del Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Trieste, Giovanni Maria Pavarin.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span>Una delle pratiche su cui più si è discusso è stata quella relativa alla richiesta di autorizzazione ad un incarico extragiudiziario formulato da una collega per la partecipazione ad un comitato di esperti presso&nbsp;la Presidenza&nbsp;del Consiglio dei Ministri, al fine di rendere pareri giuridici.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span><span>Luigi, Gianluigi e Cochita hanno votato a favore dell'autorizzazione, in conformità al parere del Dirigente dell'Ufficio (direttore del massimario) e del Consiglio Direttivo della Corte di Cassazione, atteso che la possibilità di tale incarico, ovviamente nei limiti di ottanta ore annue così come previsto dalla circolare, è espressamente prevista dalla norma primaria di cui all'articolo 29 legge n. 400/1988.</span></span></p> <p style="text-align: justify;"><span>Dopo ampia discussione l'autorizzazione è stata concessa con 13 voti a favore, 5 contrari e 6 astenuti, tra i quali Marco e Michele.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span>Importante infine è anche l'approvazione del bando per la pubblicazione dei posti vacanti giudicanti e requirenti di secondo grado (abbiano pubblicato sostanzialmente tutte le vacanze), con termine iniziale per le domande al 6 maggio e termine finale al 14 maggio.</span></p> <p style="text-align: justify;"><span><span><span>La delibera è stata assunta all'unanimità ma non sono mancati gli interventi più che altro fondati su considerazioni de iure condendo, suggerite dal parere del Consiglio Giudiziario.</span><br /> </span></span></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/05/report-lavori-csm-al-03052019.aspx2019-05-03T00:00:00Report lavori CSM al 19/04/2019http://www.unicost.eu/news/2019/04/report-lavori-csm-al-19022019.aspx <p style="margin-bottom: 0px; margin-top: 0px; line-height: 21px; text-align: justify;" class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s3"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">Cari amici, il</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;Plenum&nbsp;</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">di questa settimana è stato ricco di delibere delicate ed importanti.</span></span></p> <p style="margin-bottom: 0px; margin-top: 0px; line-height: 21px; text-align: justify;" class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s3"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">In apertura&nbsp;</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">ha visto la gradita partecipazione del Ministro della Giustizia in relazione alla pratica avente ad oggetto il "</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s4" style="font-style: italic; line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">parere sul progetto di determinazione de</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s4" style="font-style: italic; line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">lle piante organiche delle Corte di Cassazione e della relativa Procura Generale</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">", primo passo nella concreta attuazione dell'aumento della dotazione organica della magistratura.</span></span></p> <p style="margin-bottom: 0px; margin-top: 0px; line-height: 21px; text-align: justify;" class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s3"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">Per il gruppo è</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;intervenuto Luigi</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">,</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;ricordando come già da tempo ci eravamo es</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">pressi positivamente sulla scelta politica operata dall'Amministrazione, auspicando, in sintonia con l'intervento del Ministro, che le nuove risorse vengano destinate&nbsp;</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">non tanto a</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">d&nbsp;</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">incrementare ritmi di lavoro insostenibili&nbsp;</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">che compromettono la stessa funzi</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">one nomofilattica della Suprema Corte, perché incompatibili con la doverosa e indispensabile qualità dei provvedimenti che si richi</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">edono alla Corte di Legittimità, quanto a salvaguardare</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;tale</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;qualità</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">,&nbsp;</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">che</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;</span></span> <span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">richiede</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;necessariamente un tempo adegua</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">to per lo studio e per la redazione della motivazione</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;del provvedimento</span></span><span style="line-height: 21px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">.&nbsp;</span><br /> </span></p> <p style="margin-bottom: 0px; margin-top: 0px; line-height: 21px; text-align: justify;" class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s3"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">Dopo una serie numerosa di pratiche ordinarie, in particolare di prima e di quarta commissione</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">,</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">&nbsp;è stata deliberata la presa d'atto del progetto organizzativo della Procura della R</span></span><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-s2" style="line-height: 14px;"><span class="m_-1436992472649510159m_1408214809839115415gmail-bumpedFont15" style="line-height: 21px;">epubblica di Reggio Calabria.</span></span></p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/04/report-lavori-csm-al-19022019.aspx2019-04-19T00:00:00I reati ecoambientali nell'attuale quadro normativo e giurisprudenzialehttp://www.unicost.eu/news/2019/04/i-reati-ecoambientali-nellattuale-quadro-normativo-e-giurisprudenziale.aspx <p style="text-align: center;"><img src="/media/93268/approfondimento_small.jpg" width="280" height="203" alt="Approfondimento small"/></p> <p style="text-align: justify;"> <span>1.&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;<strong>Premessa</strong></span></p> <p style="text-align: justify;">Fino a tempi recenti, il sistema penalistico di protezione dell'Ambiente si è imperniato su alcune norme contenute nel codice penale e nel D. Lgs. n. 152 del 03 Aprile 2006, anche noto come Testo Unico sull'Ambiente (di seguito, T.U.A.).</p> <p style="text-align: justify;">Il T.U.A., in particolare, riportava una serie di disposizioni incriminatrici, quasi del tutto di natura contravvenzionale, costruite secondo lo schema di reati di pericolo astratto e integrate dalla realizzazione di una data condotta, consistente nella mera disobbedienza di altri precetti del medesimo corpo normativo, a cui facevano rinvio<a href="file:///C:/Documenti/unicost/Centro%20Studi%20Nino%20Abbate/L'approfondimento/I%20reati%20ecoambientali%20nell'attuale%20quadro%20normativo%20e%20giurisprudenziale.doc#_ftn1" title="">[</a>1].</p> <p style="text-align: justify;">Peraltro, il regime giuridico proprio delle contravvenzioni, da cui discendeva la scarsa afflittività delle sanzioni previste, la prescrizione breve, l'inconfigurabilità della fattispecie tentata ex art. 56 c.p., oltre che la</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/04/i-reati-ecoambientali-nellattuale-quadro-normativo-e-giurisprudenziale.aspx2019-04-16T00:00:00La correlazione tra accusa e sentenza: il potere qualificatorio del giudice penalehttp://www.unicost.eu/news/2019/04/la-correlazione-tra-accusa-e-sentenza.aspx <p><img src="/media/93268/approfondimento_small.jpg" width="280" height="203" alt="Approfondimento small" style="display: block; margin-left: auto; margin-right: auto;"/></p> <p style="text-align: justify;"><strong>SOMMARIO:</strong></p> <p style="text-align: justify;"><em>1. Premessa; 2.Il potere-dovere del giudice di dare al fatto-reato contestato una diversa definizione giuridica; 3. L'ambito di operatività di tale potere; 4.Il rapporto tra il potere "qualificatorio" del giudice penale ed il principio del contraddittorio di cui agli artt. 111 Cost. 2 e 6 co. 3 lett. a e b C.E.D.U.; 5.Gli ulteriori limiti al potere di riqualificazione giuridica di cui agli artt. 521 co. 1 ultimo periodo e 521 bis c.p.p.</em></p> <p style="text-align: justify;">&nbsp;<strong>1. PREMESSA</strong></p> <p style="text-align: justify;">Gli artt. 516 - 520 c.p.p. disciplinano poteri, doveri e facoltà delle parti da esercitarsi nel corso del dibattimento a fronte del possibile concretarsi di fatti nuovi o semplicemente diversi da quelli compendiati nelle imputazioni oggetto della richiesta di rinvio a giudizio o del decreto di citazione diretta a giudizio.</p> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/04/la-correlazione-tra-accusa-e-sentenza.aspx2019-04-16T00:00:00Report lavori CSM al 12/04/2019http://www.unicost.eu/news/2019/04/report-lavori-csm-al-12042019.aspx <div> <p style="text-align: justify;">Cari amici, in apertura dei lavori del Plenum settimanale, Alessandra Dal Moro e Piercamillo Davigo hanno ricordato <strong>Walter Mapelli, Procuratore della Repubblica di Bergamo</strong>, persona straordinariamente per bene oltre che magistrato raffinato e capacissimo, che ci ha prematuramente lasciati dopo una dolorosa malattia.</p> </div> <div style="text-align: justify;"> <p>Davvero nobile e commovente è il messaggio scritto ai colleghi d'ufficio pochi giorni orsono e nella consapevolezza dell'esito finale della sua malattia: "nel nostro tempo insieme ho cercato di ascoltare e comprendere, di perseguire l'interesse comune e di essere un punto di riferimento autorevole. La vostra crescita è stata la più bella e ammirevole riposta che potessi avere, qualunque cosa succeda continuate così".</p> </div> <div style="text-align: justify;"> <p>Tutti sapevamo della sua sofferenza e della sua malattia, ma nessuno può essere preparato davanti a situazioni come queste.</p> </div> <div style="text-align: justify;"> <p>Requiescat in pace.</p> </div> <div style="text-align: justify;"> <p>Tra le pratiche trattate, molto numerose sono state quelle provenienti dall' Ottava Commissione, relativamente a trasferimenti di magistrati onorari (come noto, i trasferimenti sono possibili sono per motivi di salute, di famiglia o di incompatibilità), a procedimenti disciplinari (che come noto possono essere definiti solo con l'archiviazione o la revoca), nonché a procedimenti di conferma o non conferma.</p> </div> <div> <p style="text-align: justify;">Importante è stata l'approvazione delle particolarmente complesse tabelle della Corte di Cassazione, che negli ultimi anni ha vissuto profonde trasformazioni sia sotto il profilo della sua composizione, posto che nel quinquennio vi è stato il cambiamento di oltre due terzi dei consiglieri; sia sotto il profilo organizzativo, stante le molteplici riforme legislative.</p> </div> Unicosthttp://www.unicost.eu/news/2019/04/report-lavori-csm-al-12042019.aspx2019-04-15T00:00:00