Rassegna stampa Congresso Nazionale 2018 - Viterbo

ADNKRONOS

Roma, 25 mag. - GIUSTIZIA: UNICOST, RIFORMARE LA LEGGE ELETTORALE DEL CSM

"Riformare la legge elettorale del Csm non è più procrastinabile" ma a patto di "non colpire l'autonomia e  l'indipendenza della magistratura e non indebolire l'istituzione,
rendendola più sensibile alle esigenze di una o di un'altra parte politica". E' quanto afferma Roberto Carrelli Palombi segretario di Unicost, il cui congresso si è aperto a Viterbo, sottolineando che "bisogna che il Csm rappresenti in modo quanto più genuino possibile l'intera Magistratura, evitandosi alchimie elettorali che ne snaturino
le funzioni".

Roma, 25 mag. - GOVERNO: UNICOST, RESTITUIRE EFFICIENZA ALLA GIUSTIZIA

"Restituire efficienza alla giustizia". E' quanto chiede Roberto Carrelli Palombi segretario di Unicost, il cui congresso si è aperto a Viterbo, assicurando che "di fronte al nuovo governo, ci proporremo con spirito laico senza pregiudizi e presenteremo gli interventi necessari".

 

ANSA

- Bari, 26 mag. - PALAGIUSTIZIA BARI: UNICOST, VICINI A GRIDO DI DOLORE MAGISTRATI

"Vicinanza e solidarieta' ai  magistrati e ai dirigenti del Tribunale e della Procura della Repubblica che operano nella sede di via Nazariantz" di Bari e' espressa nel documento approvato dal congresso nazionale dei magistrati di Unicost in corso a Viterbo.
"L'assemblea di 'Unita' per la Costituzione' - e' scritto nel  documento - fa proprio il grido di dolore dei magistrati baresi", "condivide lo sconcerto e il disorientamento di tutti i magistrati del distretto di Bari, in una battaglia comune con il personale amministrativo e l'Avvocatura, per un problema che si trascina irrisolto da decenni". All'unanimita' l'assemblea chiede "che gli uffici giudiziari baresi siano posti in condizione di svolgere la propria funzione con dignita' ed efficienza, continuando a garantire il regolare funzionamento della Giustizia e un fondamentale presidio di legalita' in un territorio particolarmente esposto anche a fenomeni di criminalita' organizzata".  magistrati di Unicost ricordano che "le autorita' amministrative preposte, nonostante le numerose sollecitazioni dei capi degli uffici e dell'Anm locale, non hanno mai adeguatamente affrontato il grave problema, dotando una delle piu' grandi sedi giudiziarie di Italia di una struttura
progettata e realizzata come sede di Uffici giudiziari", sottolineando che "prima del benessere organizzativo e dell'efficienza degli uffici, deve essere garantita la sicurezza sui luoghi di lavoro e l'incolumita' di cittadini e utenti, personale amministrativo e forze dell'ordine, avvocati e magistrati".
Il tema sara' anche oggetto dell'incontro con la Giunta Esecutiva Centrale dell'Anm indetto dal presidente Francesco Minisci, che si terra' a Bari il prossimo 6 giugno.

 

NEWTUSCIA.IT

31 mag. - UNICOST, SUCCESSO PER IL CONGRESSO NAZIONALE MAGISTRATI A VITERBO

 

TUSCIAWEB

26 mag.  -  MAMMONE E DE RAHO: "BASTA POLEMICHE GRATUITE VERSO LA MAGISTRATURA" - MINISCI: RIVEDIAMO LA LEGGE SULLE INTERCETTAZIONI

 

VITERBONEWS24

25 mag. - I BIG DELLA MAGISTRATURA NELLA CITTA' DEI PAPI