Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su twitter

I nuovi vertici del Centro Studi

In una partecipata riunione del Comitato di coordinamento nazionale del gruppo Unicost, tenutasi a Roma, sabato 18.9.2021, è stato nominato il direttore del nuovo Centro Studi nonché direttore editoriale della rivista varata dal gruppo.

E’ Antonio Balsamo, 57 anni, palermitano, magistrato di riconosciuta esperienza professionale e competenza scientifica. Già presidente della Corte di Assise di Caltanissetta che ha celebrato i nuovi processi per le stragi di Capaci e di via D’Amelio, già magistrato della Corte di Cassazione e consigliere giuridico della rappresentanza italiana all’Onu, è attualmente presidente del Tribunale di Palermo.

Direttore responsabile della rivista è stata nominata Mirella Cervadoro, in pensione da luglio di quest’anno, già presidente di sezione della Corte di Cassazione, già ’infaticabile presidente dell’assemblea costituente di Unicost che ha concluso i suoi lavori il 3 luglio 2021, con l’elezione della nuova dirigenza.

I nuovi Vicedirettori sono  Francesco Terrusi, giudice della Corte di Cassazione, civilista, esperto di diritto di famiglia, diritto societario e fallimentare, componente delle SS.UU., ed il giovane collega, Santi Bologna, g.i.p. del Tribunale di Caltanissetta, tra gli ideatori del nuovo ambizioso progetto della rivista targata Unicost.

A loro va la nostra riconoscenza per l’impegno che assumono ed il nostro in bocca al lupo per la bellissima avventura che si apprestano a vivere!

Rivolgiamo un sentito ringraziamento ad Andrea Penta e a tutta la squadra del precedente Centro Studi che hanno lavorato con assoluta dedizione, anche in momenti difficili, non facendo mai mancare preziosi contributi al dibattito interno alla magistratura. 

La Direzione Nazionale di Unicost ​

Condividi su facebook
Condividi su twitter