Marano Ragazzi Spot Festival

Marano Ragazzi Spot Festival

In questo tempo di Covid19  e di  #iorestoacasa ci piace diffondere una proposta culturale per bambini, ragazzi, per i loro genitori, e anche per gli adulti curiosi, offerta da un gruppo di insegnanti e di attori sociali che da ventitrè anni, in reazione al contesto mafioso e alla morte di Giancarlo Siani, giornalista de Il Mattino ucciso dai dalla camorra di Marano di Napoli,  decise di offrire una alternativa forte alla proposta della criminalità organizzata, coinvolgendo anno dopo anni ragazzi di tutta Italia in progetti educativi, creativi  e di cinema.

Non vogliamo aggiungere altre parole, ma vi invitiamo a leggere la presentazione di Rosario d’Uonno, l’anima del Marano Ragazzi  Spot Festival,   che narra la storia di questa esperienza e contiene una serie di link che rinviano   al “Cineforum in poltrona”,  un film al giorno per ragazzi  e adulti  accompagnati da schede di analisi cinematografica; agli  “Eventi speciali” con lepresentazioni di registi e attori; al  concorso “Un coVideo fatto in casa” per raccontare con un pizzico di fantasia i particolari delle giornate trascorse in casa; “A lezione di cinema” un corso in quattro lezioni sui segreti del cinema; “Ti leggo una storia”,  con  favole in audiolibro raccontate ai bambini; “Il meglio del festival”, con la retrospettiva dei migliori cortometraggi presentati nelle passate edizioni del festival. E a breve al  progetto “A regola d’Arte – La Costituzione al cinema”.

Insomma una proposta culturale per i ragazzi e non solo, contro le mafie, per la legalità e la giustizia, per la Costituzione, che Unità per la Costituzione vuole rilanciare anche con un link dal proprio sito.  Anche così potremo rendere questo tempo una occasione perche si possa dire: #andratuttobene.

Condividi su facebook
Condividi su twitter