Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Agorà- oltre il diritto

“Nella polis la Agorà eleuthèra era il luogo dell’incontro, del confronto politico, mercantile, filosofico, scientifico. Un luogo in cui tutti potevano esserci e partecipare con libertà.

Vogliamo proporre con la nostra Agorà oltre il diritto uno spazio libero, per quanto possibile multidisciplinare, oltre lo stretto diritto che siamo chiamati a applicare, per pensarci magistrati che sanno di operare in uno spazio e in una dimensione ormai globalizzata. 

Agorà oltre il diritto non impegna Unità per la Costituzione,  ma viene promossa da Unità per la Costituzione come occasione (kairòs) di riflessione, per favorire la circolazione delle idee, quanto mai necessaria in un tempo nel quale le nostre agorà fisiche, le nostre assemblee, i nostri luoghi di incontro e di lavoro, anche i nostri mercati, non si possono frequentare se non in modo limitato.

Vogliamo promuovere spazi di libera riflessione, speriamo di rendere un servizio a chi ci legge che sia gradito. Nel frattempo ringraziamo da subito gli autori che ci aiuteranno a riflettere. “

CONTRIBUTI